Partita IVA, scuola ed IRAP

Andare in basso

Partita IVA, scuola ed IRAP

Messaggio  AntonioVitale il Lun Feb 09, 2015 6:31 pm

Salve, son un assistente specialistico presso una scuola di Roma, lavoro con gli studenti disabili. La mia figura professionale non ha un albo di categoria ma è riconosciuta dalla legge 104.
Nelle diverse scuole italiane gli ass. specialistici vengono contrattualizzati con forme diverse, si va dalle coop, alle ritenute d'acconto, al cococo alle partite IVA ecc.
Il mio caso è proprio quello della partita IVA. Da 3 anni, la scuola ci ha imposto di aprire la partita IVA per essere riassunti e poter continuare a lavorare, questo dopo altri anni di lavoro con contratto a tempo determinato, cococo, e ritenuta d'acconto per prestazione occasionale.
Il nostro compenso orario è di 19,20 euro lordi l'ora, tariffa dettata dalla provincia di Roma (in questo caso) che finanzia i progetti per cui noi siamo assunti (in realtà non è un progetto, ma assistenza e lavoro sull'inclusione vero e proprio in complemento degli insegnanti di sostegno).
La domanda che pongo, ma ce ne sarebbero tante, la scuola nonostante il nostro contratto sia di 19,20 euro, ci chiede di emettere le fatture a 18 euro, adducendo che c'è da pagare l'irap all'8,5%, e la rivalsa inps al 4%. Hanno la legittimità a farlo? Quando gli ho chiesto di pagare a parte irap e rivalsa inps, mi hanno risposto che la provincia non da più di 19,20 euro e che da quei soldi loro devono prendere anche i soldi per le loro tasse.
Le mie però poi comunque le devo pagare...Perché?
Saluti
Antonio

AntonioVitale

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 09.02.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum